Iniziative
FW.it nel Mondo
Rules, Help & Co
weeping_ice


Registrato il: 22-01-2009
Piccola nota introduttiva a scanso di equivoci
Le storie che trovate qui potrebbero trovarsi su EFP o su Nocturne Alley sotto il nome di kaos3003 non perché vi sia plagio, ma perché lì sono ancora registrata con quel nickname.
Detto questo, non risponderò più alle mail che mi accusano di plagio nei confronti di kaos3003 o weeping_ice: mi sono stancata di spiegare l'inutilità dell'autoplagio e poi... diamine, signori! non sono nemmeno discreta e sbandiero il mio sdoppiamento di personalità ai quattro venti XD.
Fine piccola nota introduttiva a scanso di equivoci




KAOS3003/WEEPING_ICE
Su di me non c'è molto da dire, tutt'altro. Pensate, ormai non conto più i momenti in cui sono mancati i motivi di conversazione. E mi piacerebbe dire che è dura la vita del genio, ma andremmo fuori tema e sarebbe una battuta scontata, quindi vi risparmio.
Dire perché sarebbe complesso, nemmeno io a dire il vero conosco questo fantomatico perché. Sarò strana, ma ormai trovo poche persone che abbiano i miei stessi interessi e con cui passare in allegria due ore davanti ad una tazza di caffè (immancabilmente fredda alla fine, ma stranamente nessuno se ne cura mai).
Da quanto sono nel mondo delle fanfiction? Be', il passato da ninja non credo conti molto, ma andiamo con ordine. Con la testa iniziai troppi anni fa per ricordarmene, ma, da brava eremita sull'ultimo colle della via, non credevo fosse un fenomeno diffuso.
Sapete, non aver sempre a che fare con delle amebe è confortante.
Cosa sono adesso?
Sono una studentessa dell'86, ex iscritta a medicina e chirurgia e scontenta della cosa (non avete idea di quanto siano soprimmibili i soggetti di quella facoltà, se per disgrazia l'aveste... sappiate che vi sono vicina nel dolore), ora impegnata a lettere moderne con somma soddisfazione.
profile layout » Amaranth Tales (archivio privato) » Livejournal » NA » FW » EFP






Considero una virtù l'intelligenza che permette alle persone di riconoscere e vivere appieno le proprie emozioni. Tutto il resto è finzione. -- Marcella Serrano